L’emolumento accessorio una tantum 2023 è un’indennità riconosciuta ai dipendenti pubblici, tra cui i dirigenti psicologi del servizio sanitario nazionale, per l’anno 2023.

L’emolumento è stato previsto dalla legge di bilancio 2023, all’articolo 1, comma 330, che ha stabilito che “a tutti i dipendenti pubblici sia riconosciuto un emolumento accessorio una tantum, da corrispondere per tredici mensilità, da determinarsi nella misura dell’1,5% dello stipendio con effetti ai soli fini del trattamento di quiescenza”.

L’emolumento è stato erogato ai dipendenti pubblici, tra cui i dirigenti medici del servizio sanitario nazionale, a partire dal mese di marzo 2023.

L’emolumento accessorio una tantum 2023 è stato introdotto con l’obiettivo di riconoscere un riconoscimento economico ai dipendenti pubblici per il loro lavoro e impegno, in particolare in un momento di particolare difficoltà economica.

Maggiori informazioni

Qui la tabella per i Dirigenti Psicologi

Iscriviti alla Newsletter: ricevi aggiornamenti via e-mail e/o via WhatsApp

Condividi questo post

Leave A Comment

Post correlati

Iscriviti alla Newsletter

No spam, il tuo indirizzo e-mail non verrà ceduto a soggetti terzi.

Iscriviti alla Newsletter

No spam, il tuo indirizzo e-mail non verrà ceduto a soggetti terzi.

Total Views: 944Daily Views: 11